Patti Residence

Clicca per un preventivo gratuito
da€ 250.00

Prenota

Mappa

Perché prenotare con noi ?

Hai domande ?

Non esitare a contattarci al telefono, il nostro team è felice di parlare con te.

800 262312

  Ristorante Bar SI Animali Piscina Spiaggia Attrezzata Centro
1000 mt
Mare
900 mt
Dettagli
Residence con piscina
Il golfo di Patti si estende tra Capo Calavà e Capo Milazzo, che si protende nel mare a forma di falce. Al centro Capo Tindari, coronato dal santuario, divide in due quest' ampia baia che è un susseguirsi quasi ininterrotto di spiagge, mete estive degli amanti del sole.

Struttura: nuovissima residenza turistico alberghiera situata al centro dell‘incantevole Golfo di Patti, di fronte alle Isole Eolie. Immersa nel verde della macchia mediterranea a 900 metri dalla spiaggia libera di sabbia e ghiaia.

Appartamenti tutti con ingresso indipendente e parcheggio auto non custodito, dispongono di servizi con box doccia e asciugacapelli, angolo cottura corredato di tutte le stoviglie, televisore, aria condizionata, giardinetto se al piano terra e terrazzino se al primo piano.

Servizi: ristorante, parcheggio auto interno non custodito, ping pong, area giochi bambini, piscina con lettini e sdraio fino ad esaurimento dal 01/06 al 15/09, barbecue e zona lavanderia, servizio medico esterno a pagamento. Possibilità di mezza pensione o pensione completa a prezzi convenzionati nel ristorante sito all'interno del residence. A 1500 metri stabilimento balneare (gestione esterna al residence).

Le foto rappresentano solo alcuni appartamenti.

In questo villaggio ulteriori sconti a chi prenota velocemente !!
Risparmia tempo, dicci cosa vuoi, pensiamo a tutto noi !!
Preventivo scontato anche nel traghetto, veloce, preciso e gratuito !!

Consigliato...
a chi cerca una vacanza all'insegna del relax e del divertimento. Animali ammessi.

Distanze:
a 900 m c.a. dal mare
a 1000 m c.a. dal centro cittadino
a 6 Km dagli scavi archeologici di Tindari
Messina Km 65 - Aereoporto di Catania Km 160 - Aereoporto di Palermo km 180.

Fotografie