Homepage
IT
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Assolutamente da vedere

Morano Calabro

Condividi
Morano Calabro è un piccolo paese della provincia di Cosenza, uno dei principali centri del Parco Nazionale del Pollino. Nel 2003 è stato riconosciuto come uno dei borghi più belli d'Italia, oltre che Bandiera Arancione del Touring Club Italiano grazie alla sua pittoresca posizione geografica e alle sue pregiate opere artistiche. Recentemente è stata annoverata fra le “destinazioni europee di eccellenza” come dal Progetto EDEN della Commissione Europea.
Questo piccolo borgo che conta poco meno di 5,000 abitanti si sviluppa su di un colle a forma di cono alto 694 mt s.l.m creando una suggestiva illusione prospettica che fa sembrare che le case siano attaccate le une alle altre. Questo assetto urbano risale ad epoca romana e medievale.

Fra i monumenti degni di nota il Castello Normanno-Svevo i cui ruderi sono ancora visibili sulla sommità dell'abitato da cui si domina l'intera valle. Edificato su base di un fortilizio di epoca romana, fu ampliato nel 500 per diventare la residenza del feudatario in Morano . Nei pressi del Castello sorge la Chiesa dei Santi Apostoli Pietro e Paolo la cui origine risale all'anno Mille mentre il campanile - in pianta quadrangolare - al medioevo. Al suo interno opere d'arte di notevole pregio come le statue in marmo di Carrara del XVI secolo eseguite dal padre di Gian Lorenzo Bernini, Pietro. La Collegiata di Santa Maria Maddalena, antico edificio religioso che sorgeva fuori dalla cinta muraria medievale. Più volte modificata. Assunse il titolo di Collegiata il 3 febbraio 1737 con bolla di papa Clemente XII. I restauri del 1732 hanno conferito all'interno un aspetto maestoso grazie alle decorazioni tardo barocche ad opera di Donato Sarnicola. Oggi è uno degli esempi più alti del barocco calabrese. La chiesa di San Nicola di Bari è situata nel cuore del centro storico fra i vicoli intricati del quartiere Giudea. Questo edificio si sviluppa in due piani sovrapposti. Il piano inferiore dedicato a Santa Maria delle Grazie, risale all'epoca alto medievale, ed è considerato fra le costruzioni più antiche del paese mentre il piano superiore, in navata unica, è stato edificato intorno al 1450, ma venne modificato in epoca barocca. Il complesso monastico di San Bernardino è in stile tardo gotico, uno dei migliori esempi di architettura francescana del '400 esistenti in Calabria. Costruito ex novo nella metà del XV secolo grazie ad un accurato restauro, quasi tutti gli elementi originari sono stati completamente recuperati. Il soffitto della navata centrale della chiesa è in legno lavorato a quadri carenato alla veneziana; si può inoltre ammirare un crocefisso del XV secolo, un coro ligneo datato 1656 ed un leggio del 1538.

Fra gli altri edifici storici e religiosi ricordiamo il Convento dei Cappuccini, la Chiesa del Carmine in cui si possono ammirare preziose opere del XVIII secolo e il Monastero di Colloreto, situato fuori dal centro abitato e oggi meta simbolica di escursioni sulle falde del Pollino.


Fra le diverse fonti: Wikipedia


Vacanze Calabria, residence, case vacanze, hotels, villaggi turistici, appartamenti


Assolutamente da vedere
Clicca qui per ingrandire
Clicca per ingrandire Assolutamente da vedere - Morano Calabro
Assolutamente da vedere - Morano Calabro
Assolutamente da vedere - Morano Calabro
Torna indietro
Registrati | Dove siamo | Chi siamo | Domande frequenti (FAQ) | Lo Staff

Copyright 1999 e seguenti - Tutti i diritti riservati - Mare In è un marchio registrato, Mare In S.r.l.
Via Nazionale, 41-43-45 07028 Santa Teresa Gallura OT - Italia IT02225651203 Tel. 0182 21456 Numero Verde Gratuito 800 262312
developed by Ferrà srl